.

.

lunedì 26 giugno 2017

Recensione "Amore Reale" di Emma Chase

Buongiorno amici lettori,


oggi vi parlo del nuovo romanzo di Emma Chase, "Amore Reale" arrivato in Italia il 22 Giugno 2017 grazie alla Newton Compton Editori, che ringrazio per avermi dato la possibilità di leggere in anteprima questa bellissima storia.
Leggete e scoprite cosa penso.
Buona lettura!



Titolo: Amore reale
Autore: Emma Chase
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 320
Prezzo ebook: Euro 5,99
Data di uscita: 22 Giugno 2017




Nicholas Arthur Frederick Edward Pembrook, principe di Wessco, detto “Sua Bollente Altezza” è un uomo affascinante, bello in modo impossibile e sfacciatamente arrogante. Come biasimarlo: è difficile essere modesti quando tutti si sperticano in continue genuflessioni al tuo passaggio. Ma, in una notte di neve a Manhattan, il principe incontra una ragazza bellissima dai capelli scuri che non si inchina davanti a lui. Anzi, gli lancia addirittura una torta in faccia. Nicholas, stupefatto da un gesto tanto irriverente, si mette in testa di scoprire se quella donna nasconda la stessa dolcezza della sua torta, ed è disposto a usare ogni mezzo per ottenere ciò che desidera…
Uscire con un principe non è proprio tra le cose che la giovane cameriera Olivia Hammond si aspettava che potessero accaderle. Le smorfie di disprezzo sul volto della regina madre, l’accanimento dei paparazzi e il diffondersi a macchia d’olio di gossip di ogni tipo sgomenterebbero chiunque. E anche se i bianchi destrieri e le carrozze di un tempo sono stati sostituiti da scintillanti Rolls Royce ed è da un po’ che i sudditi non vengono più decapitati, non si può dire che la famiglia del principe accolga a braccia aperte l’attraente plebea. Ma agli occhi di Olivia, Nicholas, tolta la corona, è un uomo affascinante, uno per cui vale la pena lottare. Lui, sebbene sia cresciuto sotto lo sguardo del mondo intero, sente per la prima volta la responsabilità e il peso di una scelta: dovrà decidere se piegarsi alle convenzioni e diventare il re che la sua famiglia si aspetta che sia, o restare l’uomo che sente di essere e amare Olivia per sempre…


La serie Royal è composta da:
1. Royally Screwed (Amore reale)
2. Royally Matched  
3. Royally Endowed


Inizio questa recensione dicendo: FINALMENTE!!! Sì, finalmente la mia Emma Chase è tornata e, come mi aspettavo, è riuscita a regalarmi un sacco di emozioni, perché Nicholas e Olivia sono fantastici.



Nicholas Pembrook è l'erede al trono di Wessco. È famoso in tutto il mondo come “Sua Bellezza Reale”, perché il suo fascino è inconfondibile. Ma il suo tempo è scaduto: sua nonna, la regina Lenora di Wessco, ha deciso che dovrà sposarsi entro cinque mesi (una donna scelta da lei, ovviamente) e assumersi le sue responsabilità in quanto principe erede. Così Nicholas decide di passare il tempo che gli resta prima della conferenza stampa ufficiale, durante la quale annuncerà il suo fidanzamento, come meglio crede, ovvero ubriacandosi e concedendosi a tutte le donne che vuole. Quando vola a New York per recuperare suo fratello Henry e svolgere alcune attività per conto della Corona, incontra Olivia nella sua caffetteria… Olivia Hammond gestisce la caffetteria Amelia’s, famosa per le sue torte, quelle che un tempo faceva sua madre morta qualche anno prima. E ora che Olivia ha preso il suo posto, tutte le responsabilità sono sulle sue spalle: il mutuo, la scuola di sua sorella minore, Ellie, e suo padre, quello che un tempo era il suo eroe, ma che ora è la carcassa di un uomo distrutto dal dolore. Quando Nicholas entra dalla porta della caffetteria col suo amico Simon, la sua voce la attira fin da subito; e quando i loro occhi si incontrano, la scintilla è immediata.




Ma Nicholas è ubriaco, e finisce per ferire i sentimenti di Olivia, che non avendolo riconosciuto, lo caccia via in malo modo (anzi, in modo molto dolce, capirete perché… eh eh). Il senso di colpa segue Nicholas, che decide di chiedere scusa a Olivia, chiedendole di uscire. Cosa che lei non accetta, nonostante scopra chi sia. Ma Nicholas sa come giocare le sue carte e finalmente lei accetta. Anche perché quello che lei vede in lui non è solo il principe bello, ricco e famoso, lei riesce a guardarlo dentro, oltre l'apparenza… vede anche il suo dolore, quello di aver perso i genitori, vede un ragazzo schiacciato dalle sue responsabilità, e quando dopo i primi incontri lui le racconta cosa succederà, lei accetta suo malgrado questa verità e insieme, decidono di godersi tutto il tempo che possono. Fino a quando la Regina non decide che per lui e suo fratello Henry, è tempo di tornare a casa… 
Nicholas non è preparato a distaccarsi da Olivia e le chiede di partire con lui per tutta l'estate. È un rischio, per entrambi, perché l’attrazione e la chimica che provano, può portare solo alla sofferenza, il destino di Nicholas è segnato. Ma lei questo rischio lo corre e vola alla volta del regno di Wessco. Olivia vedrà davvero che tipo di vita conduce Nicholas, sarà difficile per lei adattarsi, ma soprattutto, sopportare gli sguardi ostili dei potenti e della Regina, che proprio non accetta la loro relazione. In ogni caso, a pochi giorni dalla scadenza del tempo, qualcosa cambia… dopo essersi confessati a vicenda il loro amore, un avvenimento fa sì che si crei un equivoco e Nicholas dubiti della buona fede di Olivia, cosicché lei scappa via da Wessco decisa a non farci più ritorno. 



E qui mi fermo perché vi sto raccontando tutta la storia… una storia che nella sua semplicità, forse anche nella sua prevedibilità, ha saputo regalarmi un sacco di momenti emozionanti. Non c’è stato attimo in cui, durante la lettura, io mi sia annoiata. I personaggi principali sono fantastici, entrambi! Ho amato Olivia nella sua semplicità, onestà e schiettezza. Una ragazza bella fuori e dentro. E ho amato anche Nicholas… me lo sono immaginato bello e carismatico, nella mia mente lo vedevo chiaramente, con i suoi pregi e difetti, con il suo modo di fare, autoritario per natura, con le sue contraddizioni e responsabilità… e con le sue fragilità. Insieme sono una bomba: amore e attrazione sono palpabili e senti tutto quello che provano, senti piano piano crescere il loro amore, la loro speranza e senti il dolore della separazione che deve avvenire. Vivi l’avvicinarsi dell’inevitabile con ansia e batticuore, ti immedesimi al cento per cento. Come ho detto prima, la storia è molto semplice, anche scontata se vogliamo: lui ricco e bellissimo, lei bella ma povera che deve affrontare mille avversità pur di stare accanto al suo amato… il tipico romance, ho trovato anche qualcosa che mi ha ricordato altri libri (ma, ahimè, succede sempre quando si leggono tanti libri dello stesso genere). Ma nonostante questo, ciò che fa la differenza sono i personaggi, capaci di farti provare emozione e farti sentire i loro sentimenti sulla pelle. Un esempio, quando Olivia scappa da Wessco e Nicholas si rende conto di aver commesso un errore… ho percepito la sua disperazione… è stato davvero toccante. In questo posso dire assolutamente che la Chase, per me, è tra le numero 1. La sua penna dà vita a personaggi che restano nel cuore, è capace di farti affezionare a loro, e non solo, fa sì che ci si affezioni anche ai personaggi secondari, che prossimamente diventeranno principali. Quando si legge una serie, capita di non riuscire a pensare ai prossimi personaggi come protagonisti, succede soprattutto quando la storia ti prende tanto. Invece, nonostante Nicholas e Olivia siano ufficialmente tra i miei preferiti, non vedo l’ora di conoscere le prossime storie, di sapere cosa succederà a Henry.



Concludo dicendo che non potete perdervi questo libro. Per le amanti del romance come me è una storia da leggere assolutamente, emozionante (da far versare qualche lacrimuccia, eh!) ma leggera e divertente, di quelle che, girata l’ultima pagina, ne senti subito la mancanza. E il doppio POV completa il tutto; d’altronde i personaggi maschili descritti dalla Chase hanno sempre una marcia in più. Quindi… leggetelo, leggetelo e leggetelo!!! Io di certo lo rileggerò!!!








sabato 24 giugno 2017

Anteprima "Arabesque" di Alessia Gazzola

Cari amici lettori,

vi presento in anteprima ARABESQUE di Alessia Gazzola, autrice di "L' Allieva", in uscita il 10 novembre grazie a Longanesi. Dopo la fortunata serie televisiva di Rai Uno (trasmessa nell’autunno 2016 e presto in onda con la seconda stagione) che ha portato sul piccolo schermo le vicende di Alice Allevi, Alessia Gazzola torna con un nuovo capitolo della saga dedicata alla giovane specializzanda in Medicina Legale. Alessia Gazzola attinge alle sue esperienze professionali di medico legale e crea un personaggio nuovo ed originale nel panorama del giallo italiano: un po’ imbranata e pasticciona come Bridget Jones, ma allo stesso tempo intuitiva ed abile come Kay Scarpetta. Un fenomeno in Italia da oltre 800.000 copie, i cui diritti sono stati acquistati anche da numerosi paesi stranieri, tra cui Germania e Francia.




Titolo: Arabesque
Autrice: Alessia Gazzola
Editore: Longanesi
Genere: Contemporary romance
Uscita: 10 novembre 2017
Pagine: 350




Nel nuovo romanzo Alice è a pieno titolo una Specialista in Medicina Legale. La libertà tanto desiderata ha però un sapore dolceamaro: di nuovo single dopo una lunga storia d’amore, Alice teme di perdere i suoi punti di riferimento. È un nuovo inizio, ma i nuovi inizi a volte fanno paura. Al centro del suo primo incarico di consulenza per un magistrato c’è il mondo del balletto legato a una donna di 45 anni, molto bella e ricca di fascino, un tempo étoile della Scala e oggi proprietaria di una scuola di danza. La donna sembra in apparenza deceduta per cause naturali, ma il fato intesse con Alice elaborati e inattesi passi di danza, seguendo una musica capricciosa come un’arabesque, portandola a scavare più a fondo in cerca della verità. In tutto questo Alice dovrà fare anche i conti con il suo passato e soprattutto affrontare ciò che finora ha sempre temuto: la necessità di fare scelte difficili.



Recensione "Eppure cadiamo felici" di Enrico Galiano

Cari amici lettori,

oggi la nostra Denise ci parla di EPPURE CADIAMO FELICI, libro d’esordio di Enrico Galiano, il professore che ha conquistato i giovani e la rete, uscito lo scorso 18 aprile grazie alla GarzantiCi sono storie capaci di toccare le emozioni più profonde: Eppure cadiamo felici è una di quelle. Enrico Galiano insegna lettere ed è stato nominato nella lista dei migliori cento professori d’Italia. I giovani lo adorano perché è in grado di dare loro una voce. Grazie al suo modo non convenzionale di insegnare, in breve tempo è diventato anche un vero fenomeno della rete: ogni giorno i suoi post su Facebook e i suoi video raggiungono milioni di visualizzazioni. Un romanzo su quel momento in cui il mondo ti sembra un nemico, ma basta appoggiare la testa su una spalla pronta a sorreggere, perché le emozioni non facciano più paura.




Titolo: Eppure cadiamo felici
Autore: Enrico Galiano
Editore: Garzanti
Genere: New Adult
Uscita: 18 aprile 2017
Pagine: 384



Non aver paura di ascoltare il rumore della felicità.

«Sai perché mi scrivo sul braccio tutti i giorni quelle parole, “la felicità è una cosa che cade”? Per ricordarmi sempre che la maggior parte della bellezza del mondo se ne sta lì, nascosta lì: nelle cose che cadono, nelle cose che nessuno nota, nelle cose che tutti buttano via.»


Il suo nome esprime allegria, invece agli occhi degli altri Gioia non potrebbe essere più diversa. A diciassette anni, a scuola si sente come un’estranea per i suoi compagni. Perché lei non è come loro. Non le interessano le mode, l’appartenere a un gruppo, le feste. Ma ha una passione speciale che la rende felice: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo, come cwtch, che in gallese indica non un semplice abbraccio, ma un abbraccio affettuoso che diventa un luogo sicuro. Gioia non ne hai mai parlato con nessuno. Nessuno potrebbe capire. Fino a quando una notte, in fuga dall’ennesima lite dei genitori, incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. Nascosto dal cappuccio della felpa, gioca da solo a freccette in un bar chiuso. A mano a mano che i due chiacchierano, Gioia, per la prima volta, sente che qualcuno è in grado di comprendere il suo mondo. Per la prima volta non è sola. E quando i loro incontri diventano più attesi e intensi, l’amore scoppia senza preavviso. Senza che Gioia abbia il tempo di dare un nome a quella strana sensazione che prova. Ma la felicità a volte può durare un solo attimo. Lo scompare, e Gioia non sa dove cercarlo. Perché Lo nasconde un segreto. Un segreto che solamente lei può scoprire. Solamente Gioia può capire gli indizi che lui ha lasciato. E per seguirli deve imparare che il verbo amare è una parola che racchiude mille e mille significati diversi.

venerdì 23 giugno 2017

Recensione ''La Porta'' di Magda Szabó

Ciao carissimi amici,
oggi vi parlo di un libro molto particolare che mi ha lasciato non poco perplessa. Si tratta di ''La Porta'' della scrittrice ungherese Magda Szabó, pubblicato da Einaudi per la collana ET.
Vi lascio in compagnia della trama e della recensione.
Buona lettura!



Titolo: La Porta
Autore: Magda Szabó
Editore: Einaudi
Genere: Narrativa
Data di uscita: 23 gennaio 2007
Pagine: 248
Prezzo: € 6,99 ebook, € 10,20 cartaceo



È un rapporto molto conflittuale, fatto di continue rotture e difficili riconciliazioni, a legare la narratrice a Emerenc Szeredás, la donna che la aiuta nelle faccende domestiche.
La padrona di casa, una scrittrice inadatta ad affrontare i problemi della vita quotidiana, fatica a capire il rigido moralismo di Emerenc, ne subisce le spesso indecifrabili decisioni, non sa cosa pensare dell'alone di mistero che ne circonda l'esistenza e soprattutto la casa, con quella porta che nessuno può varcare. In un crescendo di rivelazioni scopre che le scelte spesso bizzarre e crudeli, ma sempre assolutamente coerenti dell'anziana donna, affondano in un destino segnato dagli avvenimenti piú drammatici del Novecento.


Pubblicato in Ungheria nel 1987, ma in qualche modo disperso negli anni della transizione politica, La porta è il romanzo che ha rivelato la più grande scrittrice ungherese contemporanea.

Segnalazione Made in Italy -->> Alessio Del Debbio, Carlotta Leto, Daisy Raisi, Ilaria Carioti, L. Cassie, Sara Fusco, Silvia Devitofrancesco


Ciao carissimi amici,

oggi abbiamo un bel po' di ospiti che hanno deciso di farci visita in questo venerdì all'Italiana. Che ne dite di conoscere le opere di Alessio Del Debbio, Carlotta Leto, Daisy Raisi, Ilaria Carioti, L. Cassie, Sara Fusco, Silvia Devitofrancesco? Vi lascio in compagnia dei libri che hanno scelto di farci conoscere.
Buona lettura!

giovedì 22 giugno 2017

BlogTour "Amore Reale" di Emma Chase #1 Royally: 4° Tappa - Personaggi e Teaser


Ciao carissimi amici,
oggi abbiamo il piacere di ospitare la quarta tappa del BlogTour dedicato al nuovo romanzo di Emma Chase, Amore Reale, primo volume della serie Royal edito Newton Compton Editori.
In questa tappa, tramite alcuni teaser ed estratti, vi faremo conoscere meglio i personaggi principali di questo libro, Nicholas e Olivia. 



Titolo: Amore reale
Autore: Emma Chase
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 320
Prezzo ebook: Euro 5,99
Data di uscita: 22 Giugno 2017


Nicholas Arthur Frederick Edward Pembrook, principe di Wessco, detto “Sua Bollente Altezza” è un uomo affascinante, bello in modo impossibile e sfacciatamente arrogante. Come biasimarlo: è difficile essere modesti quando tutti si sperticano in continue genuflessioni al tuo passaggio. Ma, in una notte di neve a Manhattan, il principe incontra una ragazza bellissima dai capelli scuri che non si inchina davanti a lui. Anzi, gli lancia addirittura una torta in faccia. Nicholas, stupefatto da un gesto tanto irriverente, si mette in testa di scoprire se quella donna nasconda la stessa dolcezza della sua torta, ed è disposto a usare ogni mezzo per ottenere ciò che desidera…
Uscire con un principe non è proprio tra le cose che la giovane cameriera Olivia Hammond si aspettava che potessero accaderle. Le smorfie di disprezzo sul volto della regina madre, l’accanimento dei paparazzi e il diffondersi a macchia d’olio di gossip di ogni tipo sgomenterebbero chiunque. E anche se i bianchi destrieri e le carrozze di un tempo sono stati sostituiti da scintillanti Rolls Royce ed è da un po’ che i sudditi non vengono più decapitati, non si può dire che la famiglia del principe accolga a braccia aperte l’attraente plebea. Ma agli occhi di Olivia, Nicholas, tolta la corona, è un uomo affascinante, uno per cui vale la pena lottare. Lui, sebbene sia cresciuto sotto lo sguardo del mondo intero, sente per la prima volta la responsabilità e il peso di una scelta: dovrà decidere se piegarsi alle convenzioni e diventare il re che la sua famiglia si aspetta che sia, o restare l’uomo che sente di essere e amare Olivia per sempre…

La serie Royal è composta da:
1. Royally Screwed (Amore reale)

Anteprima "La dolcezza può far male" di Daniela Volontè

 Cari amici lettori,

vi presento in anteprima LA DOLCEZZA PUO' FAR MALE, il nuovo libro di Daniela Volontè in uscita il 14 luglio grazie alla Newton Compton Editori. Vi ricordo che uscirà solo in formato ebook.




Titolo: La dolcezza può far male
Autrice: Daniela Volontè
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Contemporary romance
Uscita: 14 luglio 2017
Pagine: 160 ebook


Jack Lang è uno scrittore di gialli di fama internazionale e non vuole mai comparire in pubblico. Dietro al suo pseudonimo si nasconde Gabriele Neri, un uomo la cui esistenza è stata stravolta dal diabete e dalla mancata accettazione della sua nuova condizione.
Cassandra Accorsi divide l’appartamento e il lavoro con la sua migliore amica, Elisa. È una web designer e il suo ufficio si trova tra il salotto e la cucina. Cassandra ha paura di viaggiare da sola e quando, per cause di forza maggiore, deve partire da Roma alla volta di Milano, accetta di condividere l’auto con una compagna di viaggio. Peccato che invece di una ragazza, sarà Gabriele a rispondere al suo annuncio.
Arrivati a Milano, dopo un viaggio disastroso, entrambi sono più che felici di dirsi addio, ma il destino ha deciso di rimescolare le carte, e per entrambi ha in serbo una sorpresa…



Recensione "Perfect 2.Le imperfezioni del cuore" di Alison G. Bailey

Cari amici lettori,

oggi vi parlo di PERFECT 2. Le imperfezioni del cuore, il secondo volume della serie Perfect di Alison G. Bailey, uscito il 20 giugno grazie alla DeA. Un libro che racconta la storia d’amore tra due persone imperfette, con due cuori imperfetti, destinati ad incontrarsi e, in breve tempo, avere bisogno l’uno dell’altra per trovare il proprio equilibrio ed essere felici. Questa è la storia di Mabry e Brad…


Titolo: Perfect 2. Le imperfezioni del cuore
Autrice: Alison G. Bailey
Editore: DeA
Genere: New Adult
Uscita: 20 giugno
Serie: Perfect

Può il vero amore guarire tutte le ferite dell’anima?


Brad Johnson è sexy, ricco e spregiudicato. Per conquistare ogni ragazza che desidera, gli basta sfoderare uno dei suoi sorrisi speciali e folgorarla con i suoi occhi color zaffiro. E con la stessa facilità con cui seduce le sue prede, Brad le abbandona. Senza sensi di colpa, perché il suo cuore è impermeabile a qualsiasi emozione. O così sembra, fino al giorno in cui incontra Mabry. Mabry è bella, intelligente, sfacciata. Tra lei e Brad la passione è immediata e travolgente. Eppure, nello sguardo di Mabry c’è qualcosa che lui non riesce a decifrare, qualcosa di profondamente triste e nello stesso tempo intrigante… Qualcosa che fa breccia dentro di lui e, per la prima volta nella vita, lo fa innamorare perdutamente. Ma proprio quando Brad è disposto ad ammettere ciò che prova, Mabry inizia ad allontanarsi. Perché ci sono segreti troppo dolorosi da confessare, e ricordi così potenti da perseguitarci per sempre… L’amore sarà abbastanza forte da guarire questi due cuori imperfetti e portarli alla felicità?

Serie Perfect:
  1. Perfect. La Perfezione di un Attimo (qui recensione)
  2. Perfect. Le imperfezioni del Cuore
  3. Presently Perfect


Esistono storie d’amore perfette destinate da subito al lieto fine. Poi esistono storie d’amore tormentate, che nascono da forti passioni, dove gli ostacoli sono tanti, quell’amore che fa soffrire e che fa battere il cuore in modo così “imperfetto” da causare aritmie straordinarie… In fondo, sono queste le storie che ci piacciono… quelle che ci fanno aggrovigliare le viscere e che ci lasciano quell’insolito sfarfallio nello stomaco… quelle che ci fanno sognare ad occhi aperti e che ci trasportano su un altro pianeta. La storia tra Brad e Mabry mi ha dato moltissime emozioni e sensazioni, e devo dire che l’autrice è riuscita, con molta semplicità, a creare un romanzo toccante e pieno di argomentazioni.

Prima di tutto, vi dico che Perfect 2 non è il sequel del primo libro. L’unico legame tra i due volumi della serie è Brad. Ve lo ricordate? Esatto!!! Lo abbiamo conosciuto come il ragazzo sfrontato, cinico e donnaiolo per eccellenza che è andato a letto con Amanda (protagonista del primo libro) per vincere una scommessa. In questo secondo capitolo della serie, ripercorriamo le varie fasi del passato della vita di Brad che si alternano con il presente, e stesso percorso anche per la vita di Mabry. Entrambi anime solitarie, che condividono l’abbandono dei propri genitori.

Brad lavora come avvocato nello studio legale di suo padre. Il suo fascino, la sua bellezza e i suoi soldi, non rimangono indifferenti alle tirocinanti, che fanno a gara per conquistare la sua attenzione e magari finire nel suo letto. Brad, però, non cerca nulla di definitivo. Quello che lui può dare è solo sesso e divertimento, nient’altro. Non vuole legami o relazioni importanti. Questo fino a quando ad una riunione di lavoro, non incontra la bellissima Mabry, avvocato anche lei, che lo attrae e lo affascina subito. Brad, infatti, inizia a corteggiarla sfoggiando il suo classico repertorio che, a quanto pare, con Mabry non funziona un granché. Dopo tanti tentativi, finalmente tra i due inizia una sorta di relazione, diciamo di "amici di letto", nulla di impegnativo, almeno agli occhi di Mabry perché invece per Brad la situazione cambia improvvisamente rotta. Quello che Brad inizia a provare per Mabry, è completamente diverso da tutte le pseudo relazioni avute precedentemente e più sta con lei, più ha voglia di conoscerla e di passarci insieme il suo tempo. 


Mabry gli sta cambiando la vita, tanto da essere convinto che sia la donna giusta per lui perché, quando è con lei, quel senso di solitudine con cui ha imparato a convivere da sempre svanisce, e durante una cena romantica, Brad dichiara il suo amore a Mabry. Quest’ultima però, cambia atteggiamento e se ne va, lasciandolo solo e vuoto.

“Non posso permettermi una relazione duratura, né con Brad, né con nessun altro. Doveva essere una cosa sicura e semplice. Come gli è saltato in mente di dirmi quelle cose?”

Mabry non vuole avere nulla di più, non può provare sentimenti e non vuole che qualcuno li provi per lei, perché nel passato di Mabry c’è un terribile segreto che lei tiene ben nascosto. A parlare sono solo i suoi occhi, sempre così tristi e privi di vita. Solo Brad è riuscito a scorgere questa tristezza, ed è determinato a non arrendersi. Vuole sapere tutto di lei, quello che la rende felice ma soprattutto ciò che la rende triste. Brad riesce a capire che quello sguardo non è solo paura di impegnarsi con qualcuno, ma c'è sicuramente qualcosa di più profondo e nascosto in Mabry. Anzi, ricomincia a corteggiarla facendole capire che il suo amore per lei è sincero e puro e per nulla al mondo rinuncerà a lei e che risolveranno insieme tutti gli ostacoli. A Mabry manca abbandonarsi tra le braccia di Brad, così come il suo sorriso affascinante, ma semplicemente, le manca Brad perché la fa davvero sentire speciale, perché senza di lui si sente vuota e sola. Nonostante lotti con tutta se stessa per tenerlo lontano e non confessare quello che prova per lui, Mabry, cede e apre il suo cuore a Brad. 

"Sei nel mio cuore e nella mia anima. Lo so che sei spaventata e, credimi lo sono anche io. Ora però possiamo affrontare questa paura insieme. Non siamo più soli. Non so cosa ci riservi il futuro, ma so che voglio che tu ne faccia parte. Voglio prendermi cura di te, voglio sostenerti, voglio proteggerti e starti vicino in ogni momento."

Quando tutto sembra andare per il meglio, il passato che ha tanto tormentato entrambi, regalandogli esperienze che hanno marchiato le loro anime, torna come un fulmine a ciel sereno, riportando quella tempesta emozionale che in passato li ha cambiati facendoli diventare le persone che sono oggi. Passato e presente sono in rotta di collisione, così come l’amore tra Brad e Mabry.

“Sono bloccata tra la luce e il buio. Mi sento come se fossi aggrappata al ciglio di un burrone. Le dita affondano nell’erba, nel terreno, nelle rocce, cercando di restare attaccate alla terra, mentre le gambe penzolano nel vuoto.”

Se il primo libro mi aveva appassionato, Perfect 2 mi ha completamente assorbito tutta la gravità e, senza dubbio, posso dire che mi è piaciuto ancora di più del primo capitolo. Dire bello, magnifico o straordinario è riduttivo. Forse profondo e intenso potrebbero essere gli aggettivi ideali per descrivere questo romanzo. E’ una storia di rinascita e riscoperta, in cui due anime così affini e tormentate, hanno il loro riscatto nella vita. Protagonisti ben caratterizzati e assolutamente imperfetti, al punto che sarà davvero impossibile non immedesimarsi.

Conosciamo un Brad ancora adolescente che, durante una delle tante liti tra i suoi genitori, scopre di essere stato uno “sbaglio”, la sua nascita non era prevista; i suoi, avevano già un figlio ed era più che sufficiente, il suo venire al mondo non era nelle più rosee aspettative dei suoi genitori. 



Da qui, il senso di cinismo che caratterizza la sua personalità e la voglia di primeggiare tra i suoi coetanei, portandolo durante il periodo dell’adolescenza, a trattare le ragazze come oggetto facendole vittime di raccapriccianti scommesse tra lui e i suoi amici, senza mai pensare alle conseguenze che ne potevano derivare. Tutto questo è andato avanti per anni, fino a quando Brad non si imbatte in Becca, una ragazza un po’ dark, non molto affascinante, ma premurosa e dolce. Passano una notte insieme e nei giorni a seguire, Becca ritornerà nell’appartamento di Brad, per cucinare, fare il bucato e altre faccende. Brad non ha mai fatto capire a Becca che la loro non era una relazione, infatti mentre lei era occupata a pulire e sistemare il suo appartamento, Brad usciva con altre ragazze. Brad, con il prosciutto sugli occhi, passatemi il termine, e dall’alto del suo egocentrismo, non ha capito che Becca era innamorata di lui e quando una sera la ragazza confessa i suoi sentimenti, Brad l’allontana bruscamente senza prendere in considerazione i sentimenti di Becca e quella che era la sua fragilità interiore. Le conseguenze saranno di grande impatto per Brad e proprio da quest’esperienza inizia il suo cambiamento e la sua crescita interiore, rendendosi conto per la prima volta in vita sua, che le sue azioni hanno delle forti conseguenze sulla vita di chi gli sta intorno. Tutto questo lo porta a diventare un uomo, con un cuore immenso e imperfetto, pronto ad amare e a donarsi agli altri.

"Non avevo mai pensato che le mie azioni (o meglio, la mancanza di esse) potessero avere delle conseguenze, ma quello che era successo aveva completamente ribaltato tutte le mie convinzioni."


Anche Mabry ha la sua giusta dose di fragilità. Il suo trascorso è ancora marchiato a fuoco dentro di lei e ancora oggi la fa soffrire e la ostacola ad andare avanti. La sua felicità è svanita per sempre da piccola, dal giorno in cui sua madre decide di lasciarla per sempre, arrendendosi a quel senso di tristezza e vuoto che la attanagliava da tempo. E dal quel giorno, anche suo padre ha smesso di vivere ed esistere, incapace di continuare la sua vita senza la donna che amava. Mabry si ritrova da sola a sopravvivere, in modo anche azzardato e imprudente, perché suo padre si è dimenticato di avere una figlia piccola in casa. Oggi Mabry è una giovane donna segnata, con profonde cicatrici nell’anima ma anche fisiche e una volta toccato il fondo, si convincerà a farsi aiutare, supportata dall’amore di Brad, un uomo innamorato, pronto a lottare per lei. Sicuramente, una parte di voi odierà Mabry, ve lo dico perché i suoi comportamenti possono essere letti come egoistici. E' sicuramente una ragazza determinata, ma ancora molto influenzata dal suo bagaglio emozionale. Ad un certo punto volterà le spalle a Brad proprio nel momento del bisogno, nascondendosi dietro le sue paure e il suo passato che è ancora molto vivo dentro di lei. Io invece, ho capito che Mabry ha paura a lasciarsi andare per non essere di nuovo catapultata in quel labirinto di sofferenze e tragedie, con cui è diventata grande. Credo che la sua più grande paura sia l'abbandono, il sentirsi di nuovo vuota e sola e quindi cerca di allontanare la gente, in questo caso Brad, per non ritrovarsi di nuovo a dover combattere contro qualcosa più grande di lei. 




“Credi che sia possibile amare qualcuno prima di averlo incontrato? Perché io credo di averti amata da sempre.” “Sono certa di sì, perché io ti ho aspettato per tutta la vita.”

Non è una storia semplice da poter raccontare, perché le situazioni sono davvero forti e purtroppo anche attuali. Alternando il passato e il presente nei vari capitoli e anche i pov dei protagonisti, la Bailey è riuscita a farci conoscere la parte spezzata di Brad e Mabry e a portarli nel presente come un unico insieme. Quello che l’autrice sc rive, non è la solita storia d’amore convenzionale: tratta argomenti duri come il suicidio e l’autolesionismo, temi sicuramente nè leggeri nè facili da sviluppare, ma la Bailey ci riesce in modo molto semplice e intenso, con un certo grado di serietà e discrezione, senza mai essere superficiale, lasciando a noi lettori un importante messaggio. 



Nulla è lasciato al caso o senza una spiegazione accurata, non è un romanzo privo di contenuti, anzi… è molto ricco e corposo di concetti che trasmettono tutto quello che i protagonisti provano o pensano, e il lettore lo vive in prima persona. Bellissimo e molto apprezzato l’epilogo… non vi dico altro…

Concludo consigliandovi di leggere il libro e farvi racchiudere dalla bolla di Perfect. Vi ricordo che questo romanzo può essere letto anche senza aver per forza letto il primo volume perché sono due storie separate. 





mercoledì 21 giugno 2017

Anteprima "Il principe prigioniero" di C.S. Pacat #1 Captive Prince

Ciao a tutti carissimi,
oggi vi presentiamo un nuovissimo romanzo firmato Triskell Edizioni per la collana Rainbow.
 "Il principe prigioniero" di C. S. Pacat in uscita il 30 Giugno, primo volume della serie Captive Prince. La copertina devo dire davvero molto bella ed intrigante, impossibile non esserne attratti 😍 


Titolo: Il principe prigioniero
Titolo originale: Captive Prince #1
Autrice: C.S. Pacat
Traduttrice: Claudia Milani 
ISBN: 978-88-9312-237-5
Genere: storico fantastico
Lunghezza: 186 pagine
Prezzo: € 5,99
Data di pubblicazione: 30 Giugno


Damen è un guerriero e un eroe per il suo popolo, nonché il legittimo erede al trono di Akielos. Ma quando il fratellastro si impadronisce del potere, Damen viene catturato, privato del suo nome e spedito a servire il principe di una nazione nemica come schiavo di piacere.
Bellissimo, manipolatore e pericoloso, il suo nuovo padrone, il principe Laurent di Vere, rappresenta tutto il peggio della corte di quel paese. Ma all'interno di quella letale ragnatela politica niente è come sembra, e quando Damen si trova, suo malgrado, invischiato nelle macchinazioni per il raggiungimento del potere, è costretto a

martedì 20 giugno 2017

Anteprima "The Gift. Katie Corfield – Libro I" di Rebecca Daniels

Ciao a tutti lettori,
è uscito ieri per Dunwich Edizioni, questo nuovo romanzo Thriller Sovrannaturale The Gift. Katie Corfield  – Libro I di cui la copertina è già un richiamo che dice "acquistami", e non avete ancora letto la trama...



Titolo: The Gift (Katie Corfield – Libro I)
Autore: Rebecca Daniels
Genere: Thriller Sovrannaturale
Pagine: 240
Prezzo: 3,99 ebook 12,90 cartaceo
Data di uscita: 19 giugno 2017



Katie Corfield ha un dono: riesce a entrare nella mente delle persone in coma, a guidarle in sogno e infine a riportarle in vita. Con l’aiuto di Matt O’Brien, suo amico e assistente, è riuscita a salvare molte persone. La fama è però un’arma a doppio taglio e Katie lo scopre sulla sua pelle quando viene rapita dal boss Alexander Mancini. L’uomo, incurante delle guerre tra clan che stanno dividendo Boston, ha il solo obiettivo di salvare il figlio Daniel, caduto in coma dopo un tentato omicidio. Mentre Katie è costretta a intervenire da sola in una situazione in cui fallire equivale a morire, Matt cercherà in tutti i modi di raggiungerla nel disperato tentativo di salvarle la

lunedì 19 giugno 2017

Recensione "Credimi" di Calia Read

Salve a tutti,

oggi Anna ci parlerà del nuovo libro di Calia Read, uscito il 26 Aprile 2017 con il titolo Credimi grazie a Fabbri Editori. Seguitemi e scopriremo insieme cosa ne pensa...

Buona lettura!



Titolo: Credimi
Autore: Calia Read
Editore: Fabbri Editori
Genere: Contemporary Romance
Data D'Uscita: 26 aprile 2017
Prezzo: 6,99€ eBook - 16,90€ Cartaceo


Sono passate settecentoventi ore da quando Naomi è stata ricoverata contro la sua volontà al Fairfax, un istituto psichiatrico. Da trenta giorni si sveglia in un luogo a lei sconosciuto, vede infermiere entrare e uscire in continuazione dalla sua stanza, viene controllata senza sosta. Eppure fino a un mese prima era felice: aveva Lachlan, il fidanzato di una vita, e Lana, la sua migliore amica. E anche Max, affascinante agente di borsa determinato a sedurla a tutti i costi, per il quale provava un'attrazione tanto intensa e travolgente quanto inspiegabile, e a cui non riesce a smettere di pensare. Ma allora perché si trova lì? Come mai nessuno le crede? E perché tutte le persone a cui tiene sembrano averla abbandonata? Tutte tranne Lachlan. Ad aiutarla a rispondere a queste domande sarà la dottoressa Routledge: con lei Naomi, lentamente e con molto sforzo, tra miglioramenti e ricadute, inizierà ad aprirsi, a rimettere insieme i frammenti del suo passato. Ma la verità che verrà a galla potrebbe essere più spiazzante e dolorosa di quanto avrebbe mai potuto immaginare…

Recensione "Il Gioco Del Destino" di R.L. Mathewson

Salve a tutti,

oggi Concetta ci parlerà de "Il gioco del destino" di R.L. Mathewson. Terzo volume della Neighbors series, uscito il 19 Maggio 2017  grazie a Newton Compton.

Buona Lettura!



Titolo: Il gioco del destino 
Autore: R.L. Mathewson
Serie: #3 Neighors series
Editore: Newton Compton
Data: 19 Maggio 2017
Genere: contemporary romance


Cosa c’è di peggio che abitare porta a porta con quello che è stato il tuo peggior nemico d’infanzia? Semplice: essere costretta a condividere con lui il progetto dei tuoi sogni, dover accettare (sotto ricatto) qualcosa di sbagliato sotto molti punti di vista e infine farsi rubare una cioccolata calda dalla stessa persona che ti aveva convinto a berla.